Progetto / Vivi la Zona 9

INTERVENTO / Piazza Gasparri

Miglioramento dell’arredo urbano in piazza Gasparri con panchine, rastrelliere e bacheca annunci
Quartiere: Comasina
11/05/2017

L’area di Piazza Gasparri è stata ceduta al comune di Milano da Aler. Tale cessione però non risulta normata da alcun verbale di consegna. Né le aree a verde né la superficie in asfalto quindi ricade nella competenza del Comune. Inoltre , eventuali interventi sulla piazza potrebbero comportare danni alla struttura sottostante di MM. Alcuni interventi minimali tuttavia possono essere realizzati.

Da iniziare
33%

Investimento

Non ancora stimato

Ultimo aggiornamento
20/12/2017
I muretti in mattoni delle aiuole della piazza sono stati ristrutturati e ricoperti con sedute in cemento.
Lista delle fasi
Fase Stato Date previste: Inizio - Fine Date effettive: Inizio - Fine
Analisi preliminari Chiusa 02/01/2016 - 15/03/2018 10/12/2018 - In corso
Progettazione In corso 16/03/2017 - 29/12/2017 16/03/2017 - In corso
Esecuzione lavori In corso 20/09/2017 - 16/04/2018 01/12/2017 - In corso
Controlla lo sviluppo cronologico dell'intervento
Segui tutti gli aggiornamenti
Data Descrizione
20/12/2017 I muretti in mattoni delle aiuole della piazza sono stati ristrutturati e ricoperti con sedute in cemento.
04/07/2017 L’area denominata Piazza Gasparri è stata ceduta al comune di Milano da Aler con Atto notarile del 16.1.2008. Tale cessione però non risulta normata da alcun verbale di consegna né per quanto riguarda le aree a verde né per quanto riguarda la superficie in asfalto ( l’area in oggetto è infatti costituita da 65% di aree a verde e per il 35% circa di superficie carrabile). Nel giugno 2014 sono stati completati alcuni lavori legati alla sistemazione di una parte di fognatura, realizzati da MM , e richiesti dall’Amministrazione per ovviare a problemi di sicurezza. Qualsiasi sistemazione dell’area potrebbe essere affrontata con interventi minimali e non costruiti poiché sull’area insistono le intercapedini delle cantine di proprietà di Aler e ovviamente intervenire sul soprasuolo può seriamente creare problemi di eventuali infiltrazioni Ad oggi l'area non è formalmente in carico alle Aree direzionali che ne dovrebbero curare la manutenzione tuttavia per casi particolari che inficiano le misure di sicurezza sia il verde che la pavimentazione stradale sono di volta in volta in emergenza sistemate previo nulla osta del Direttore di Area.
15/03/2017 L'area non risulta di proprietà del Comune ma di ALER. Di conseguenza, l'intervento non è realizzabile con il Bilancio Partecipativo. Vengono registrati ulteriori problemi di infiltrazione nei cantinati sottostanti la piazza. Qualsiasi intervento comporterebbe anche il rifacimento di una impermeabilizzazione oggi inesistente, che aumenterebbe notevolmente l’importo lavori. Sono in corso valutazioni tecnico-economiche
16/11/2016 L'Area Arredo Urbano del Comune predispone un progetto di arredo per un importo inferiore a 100.000 Euro (esclsue le rastrelliere)
12/05/2016 E' stato concluso un progetto di rifacimento dei muretti, già previsto nelle precedenti programmazioni.
Area documenti
Data Descrizione File da scaricare
Nessun documento disponibile

torna al progetto Vivi la Zona 9